The Apocalypse Show

images-(1)

L’ultimo reality a cui assisterete.

Chi si meriterà l’Apocalisse?

Questa la domanda a cui stasera daremo risposta.

6 concorrenti per 6 prove da superare. Solo l’ultimo, alla fine, si guadagnerà il titolo di “sopravvissuto” e potrà assistere da una prospettiva sicura alla prossima e annunciata Apocalisse, mentre tutti gli altri saranno fatti fuori dalla stessa. Il sopravvissuto potrà decidere di passare il resto della sua inevitabilmente solitaria esistenza con una persona a sua scelta.

Un evento unico e spettacolare signore e signori.

Ma vediamo nel dettaglio i nostri concorrenti:

  • Cisco Medira, 25 anni, nato a Città del Messico, è un giovane nerd amante dei fumetti e dei videogiochi; ha una vita sociale pari a zero e non esce di casa da almeno tre giorni; tiene un vlog su Youtube che, attualmente, conta non più di 15 iscritti e numerosi haters (di altri vloggers, figuratevi se qualcuno lo considera a questo!). Partecipa al nostro gioco per farsi pubblicità e arrivare almeno a 20 iscritti;
  • Corinna McDormand, 19 anni, nata a Edimburgo, è una giovane emo post-punk (così si definisce lei) che crede di aver già avuto qualsiasi esperienza degna di interesse in questa vita, perciò ora che non c’è più un senso nell’esistenza, vuole provare quest’ultima esperienza e poi lasciarsi morire nelle patatine fritte davanti alla tv guardando horror splutter;
  • Eric LaFarge, francese, 21 anni, scanzonato e incosciente come pochi, ha già provato qualunque cosa ci fosse da provare, ha vissuto una vera e propria “vita spericolata” e ora vuole provare la morte;  quando gli abbiamo chiesto perché volesse partecipare al concorso la sua risposta è stata “Cioè, bella zio, frà, è una cosa figa tipo no?”
  • Ettore Fantinelli, 77 anni, italiano, ex-partigiano, è sopravvissuto a due Guerre Mondiali (compresa quella nascosta di cui nessuno sa niente, quella mascherata da semplice guerriglia urbana nonditenienteanessuno); è un sopravvissuto per natura e vuole sopravvivere ancora. E nessuno lo fermerà!
  • Hurt Jarmick, statunitense, 40 anni, è un fenomeno della rete; autolesionista e masochista per natura, ogni occasione è buona per farsi male (non accidentalmente); partecipa al nostro gioco per il puro gusto di rompere e rompersi (da solo) le scatole.
  • Jenny Lu, vietnamita, 45 anni, casalinga insoddisfatta e dalla vita irrimediabilmente monotona; vuole dare una scossa alla sua misera esistenza partecipando al nostro gioco, poveretta, non sa che cosa le aspetta!

 

E ora vediamo le nostre 6 prove che gli sfidanti dovranno superare per vincere la possibilità di sopravvivere in un bunker anti-atomico dove passare il resto della vita, perfettamente attrezzato e offerto dai nostri sponsor:

  • Prove di resistenza nella sauna orientale più calda del mondo e nel vulcano ghiacciato più freddo esistente;
  • Prova di vendita di frigoriferi al Polo Nord;
  • Prova di rifiuto alle gustosissime lasagne della nonna (la signora Pia Tolomelli da Forlì) compresa anche l’offerta del bis;
  • Prova di caccia al maiale unto che soffre di idrofobia;
  • Prova di sopravvivenza in una zona di guerra cosparsa di mine antiuomo (e senza aver avvertito prima nessuna delle due parti in guerra);
  • Lotta fino alla morte (cosa vi aspettavate da un gioco a premi sull’Apocalisse che premia solo una persona?)

 

Chi dei 6 sarà il vincitore?

L’Apocalisse è vicina signori, non vorrete perdervi  il vostro ultimo grande e meraviglioso game-show!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: